Perchè è sbagliato bere un caffè prima di allenarsi?

Prendiamo una domanda semplice e banale “è corretto bere il caffè prima di un allenamento?“. Di fronte a questo quesito potrete avere una miriade di risposte differenti a seconda del grado di competenza del vostro interlocutore. Vediamo le possibili risposte a seconda del LIVELLO di competenza e (tra parentesi) il ragionamento che la genera:

LIVELLO 0, Risposta: SI! (Il caffè è un eccitante, durante l’allenamento serve una buona “carica”, la risposta certa è SI).

LIVELLO 1, Risposta: NI! (Non vi è certezza che l’immediata assunzione di caffè preworkout favorisca la performance, sebbene l’effetto placebo non è comunque mai trascurabile).

LIVELLO 2, Risposta: NO! (Proprio in soggetti meno assuefatti la caffeina innalza la frequenza cardiaca prima ancora dell’ulteriore incremento dovuto all’allenamento, questo potrebbe essere pericoloso o controproducente nel determinare la reale intensità di un lavoro svolto).

LIVELLO 3, Risposta: Dipende! (La caffeina è un eccitante, ma la sua azione è tanto più efficace quanto meno se ne abusa nel corso della giornata, quindi se si bevono normalmente pochi caffè può essere una buona idea, viceversa è perfettamente inutile o addirittura controproducente se si usa il comune zucchero per dolcificarlo).

LIVELLO 4, Risposta: Assolutamente NO! (Il picco plasmatico di caffeina si raggiunge dopo 1 ora, meglio quindi assumerla un po’ prima, anche perché la sua emivita è prolungata dall’attività fisica).

LIVELLO 5, Risposta: Dipende dall’allenamento, se si fa cardio SI! (La caffeina favorisce il rilascio di catecolamine, quindi ottimizza il processo lipolitico, stimola le lipasi aumentando il livello di AMP ciclico, quindi è maggiormente utile in lavori di resistenza, anche per la capacità di ridurre il livello di affaticamento).

LIVELLO 6, Risposta: Dipende dal tuo allenamento, se fai cardio NO! (Il tempo necessario alla caffeina per ottimizzare l’uso degli acidi grassi è nell’ordine di alcune ore, quindi non ha senso bere il caffè subito prima, meglio berlo con largo anticipo).

LIVELLO 7, Risposta: Dipende dal motivo per cui fai cardio! (Se lo fai per dimagrire dovresti assumere il caffè qualche ora prima per beneficiare dei meccanismi lipolitici, se lo fai per migliorare la performance dovresti avere un carico glucidico alto che azzera il vantaggio lipolitico del caffè, al massimo è da assumere una mezz’ora prima come eccitante, la concentrazione ematica sale già dopo pochi minuti anche se ci mete più tempo per raggiungere il picco).

LIVELLO 8, Risposta: SI, se ti alleni per migliorare la forza! (La caffeina favorisce la liberazione di calcio da parte del reticolo sarcoplasmatico, e anche il legame calcio-miosina, quindi migliora la performance di forza).

LIVELLO 9, Risposta: NO, se ti alleni per la forza esplosiva! (Il meccanismo descritto nel punto precedente è ottimizzato per stimolazioni nervose di bassa frequenza, compatibili con le fibre rosse, quindi poco opportune in allenamenti di forza di tipo specifico).

Quindi la risposta corretta è una fra queste 10? Certo che NO! Io ho voluto impostare il livello di competenza su una scala con 10 step, ma a seconda delle personali competenze i livelli possono essere anche molto più numerosi. Per questo occorre diffidare da chi pensa di avere sempre in tasca l’unica risposta possibile.

Spesso la professionalità e la preparazione del vostro interlocutore emerge dalle ulteriori domande che vi pone, prima ancora che dalle immediate risposte che fornisce!

alimentazione (1) alimenti (1) allenamento (1) caffeina (1) caffè (1) carnitina (1) cuore (1) dieta (1) infarto (1) integratori (1) preworkout (1)

Post Correlati

Ancora nessun commento, fai sentire la tua voce!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *