Torna in forma in 10 minuti (questa volta per davvero)!

Argomento della 289° puntata - 09-05-2017:

Per la puntata di oggi mi sono ispirato ad un video di Luca Mazzucchelli che mi è capitato di vedere qualche tempo fa dove l’autore (un noto psicologo di Milano), suggerisce un metodo basato su 5 minuti per iniziare a cambiare le cose. A ben pensarci è esattamente quello che si potrebbe fare anche relativamente al fitness e alla forma fisica, solo che di minuti questa volta ne servono 10.

Non si tratta del solito metodo rivoluzionario che promette di far bruciare mille calorie al minuto, ma qualcosa di completamente differente.

Molte persone vengono prese dalla pigrizia perchè l’idea di cominciare è sempre un freno troppo grande. Si potrebbe invece provare a dedicare solo 10 minuti del proprio tempo per l’attività fisica, e non perchè in 10 minuti si possano ottenere risultati straordinari, ma perchè l’idea di doversi applicare solo per 10 minuti non crea un disagio così grande.

Proviamo ad andare a correre solo per 10 minuti, ma facciamolo ogni giorno e prendendo seriamente l’impegno. Non stupiamoci se poi dopo qualche sessione comincerà a sembrarci a tal punto normale da voler incrementare questo tempo, non c’è da sorprendersi se l’attività apparirà gradualmente meno faticosa, e qualche piccolo risultato inizierà anche a palesarsi! E’ segno evidente che quei 10 minuti cominciano a starci stretti, ma perchè noi stessi desideriamo dedicare più tempo, e naturalmente questo porterà a risultati ancora maggiori in un circolo virtuoso cominciato quasi per caso.

La stessa cosa possono farla anche coloro i quali si allenano ormai da tempo e si trovano in una situazione di relativo appiattimento, la noia comincia a mostrare la sua faccia e i risultati non sembrano progredire ulteriormente.

Anche in questo caso 10 minuti possono cambiare radicalmente la faccenda, basta provare a intensificare il lavoro o a cambiarlo radicalmente per 10 minuti rispetto all’intera durata della sessione. Se in palestra ci si sta allenando con una certa dose di pigrizia, prendiamo l’impegno di dedicare 10 minuti ad un lavoro più serio e intenso.

Anche in questo caso a volte quello che ci serve è solo un primo passo verso un nuovo risultato.