Tendenze e strategie fitness per il 2016!

Argomento della 223° puntata - 01-12-2015:

Il nuovo anno sta per arrivare e, come in una hit parade, è possibile prevedere o comunque analizzare le tendenze per il nuovo anno anche nel campo del fitness. In questa ipotetica classifica spiccano 5 elementi:

#1 Il 2016 segnerà senza dubbio il boom dei fitness tracker, applicazioni, braccialetti, bilance intelligenti e altri device che ci aiutano a tenere sotto controllo la nostra attività fisica e a condividerla con i nostri contatti. Già nell’anno che sta per concludersi la tecnologia ha fatto passi da gigante offrendoci dispositivi sempre più sofisticati e “intelligenti”, a giudicare dall’andamento del mercato il 2016 segnerà senza dubbio una vera e propria esplosione.

#2 Resiste l’intramontabile body building, sebbene con tutte le evoluzioni che ha subito nel corso degli ultimi 50 anni, il desiderio e il fascino di una muscolatura tonica e scolpita attrae sempre, sebbene la ricerca di esasperati volumi muscolari è appannaggio di una nicchia di fruitori. In compenso ormai anche il sesso femminile (sino a qualche anno fa più restio) sembra aver ampiamente compreso i benefici estetici e funzionali che può trarne, abbandonando timori e reticenze.

#3 Allenamenti ad alta intensità, un po’ per la promessa di ottenere risultati risparmiando tempo, un po’ per variare efficacemente il lavoro, si fa sempre più strada la metodologia di allenamento definita ad alta intesità, sebbene non sia consigliabile indistintamente per tutti, e soprattutto i principianti dovrebbero porre grande attenzione, diviene un valido supporto per gli sportivi di più lungo corso.

#4 Fitness funzionale, un vero must che in modo incontrastato ormai da anni conosce un incremento degli appassionati, diffondendo più o meno consapevolmente l’idea di un allenamento globale e non segmentario del corpo.

#5 Attività fisica per adulti e anziani, non ci sono più i nonni di una volta, piuttosto che portare i nipoti al parco osservandoli seduti da una panchina, ora è più probabile che li accompagnino in palestra e che loro per primi diano il buon esempio. Elemento positivo per chi segue questa strada, ma con ricadute favorevoli sull’intera collettività.