Quando lo stress fa ingrassare!

Argomento della 228° puntata - 05-01-2016:

Tra le tante cause del sovrappeso ci mancava solo lo stress! A confermarlo arriva un recente studio, ma forse non era necessario avventurarsi così lontano. Quando i livelli di stress iniziano a diventare elevati si abbassa la capacità di controllo su molteplici aspetti della vita di tutti i giorni e fra questi anche la capacità di porre un freno al cibo. Anzi accade proprio che alimentarsi e sovralimentarsi diviene quasi una valvola di sfogo, la fame emotiva prende il sopravvento con tutte le spiacevoli conseguenze che conosciamo bene. Mangiare per scaricare le tensioni emotive e mangiare per noia sono probabilmente tra le principali cause per le quali si introducono calorie in eccesso. Una volta acquisite queste pessime abitudini alimentari la frequenza con la quale si prosegue su una strada sbagliata aumenta, il tutto in una spirale difficile da invertire.

Come se non bastasse lo stress, che tra l’altro è un fattore di rischio per le problematiche cardiocircolatorie, anche il dato sui livelli di depressione in Italia sembra segnalare livelli preoccupanti, con circa il 10% dei connazionali che ha vissuto almeno una volta un episodio depressivo, e un milione e mezzo di persone cui la depressione è stata diagnosticata. Mettendo da parte questi ultimi, per i quali è necessario l’intervento e il supporto di un professionista, è innegabile come spesso la sensazione di non apparire fisicamente adeguati spinga ulteriormente verso una condizione di disagio emotivo che, è il caso di dirlo, si autoalimenta. Nel cibo si sfoga il disagio e il cibo non fa che aumentarlo.

Forse è il caso di chiamare in causa ancora una volta l’attività sportiva che in un colpo solo può risolvere tutta questa serie di problemi. Sfogare lo stress attraverso un allenamento è uno strumento straordinario per ricaricarsi e rigenerarsi, ma è anche uno strumento efficace per vincere gli stati emotivi difficili, divenendo una vera terapia sostitutiva del cibo, capace di rimetterci di buon umore e di farci guadagnare maggiore stima in noi stessi. Senza dubbio è più difficile essere tristi in un corpo scolpito!