Perchè non dimagrisco più?

Argomento della 220° puntata - 10-11-2015:

Fra le tantissime persone che iniziano un allenamento con l’obiettivo principale di dimagrire, sono in molti a lamentare un blocco nell’ago della bilancia. Le ragioni per le quali il dimagrimento si interrompe sono numerose, ma non tutte necessariamente negative. Quando passiamo da una situazione di sostanziale sedentarietà ad una in cui diveniamo gradualmente più attivi, iniziamo a risvegliare il nostro metabolismo e quindi a consumare più energia. Quanto maggiore è il periodo di “torpore” e quanto maggiore è il sovrappeso (entro limiti bene precisi ovviamente) tanto più repentino sarà l’inizio dei risultati. Molto spesso però, con la medesima gradualità, questi cominciano a ridimensionarsi e la situazione si stabilizza senza notare ulteriori progressi. Cosa sta succedendo? E perchè non riusciamo più a dimagrire?

Le ragioni possono essere tante, prima fra tutte il fatto che il nostro organismo si adatta facilmente e con rapidità alle mutate situazioni, e occorre quindi un atteggiamento capace di tenere vigile il nostro corpo e, soprattutto, il nostro metabolismo. E’ necessario incrementare gradualmente l’intensità del lavoro senza ritenere di poter incrementare la propria alimentazione solo perchè ci si allena.

E’ indispensabile inserire una parte di lavoro con i sovraccarichi perchè incrementare le masse muscolari è il metodo migliore per consentire una accelerazione metabolica che resti costantemente elevata. Senza rinunciare a una dose di lavoro aerobico che non solo coadiuva il processo dimagrante, ma svolge numerosi altri compiti e offre molteplici benefici.

Ci sono tuttavia delle buone notizie, a parte la fase iniziale, il dimagrimento deve essere effettivamente un processo lento e graduale, poichè occorre essere certi di perdere massa adiposa e non massa muscolare. Infine la condizione migliore è quando le nostre circonferenze continuano un lento declino e l’ago della bilancia resta stabile o inizia a segnare un valore maggiore, in questo caso vi è la chiara conferma che le masse muscolari stanno aumentando, e stiamo remando nella giusta direzione. Non bastano poche settimane affinchè tutto questo possa accadere, ma nessun risultato importante si può ottenere senza impegno e dedizione.