Mangio poco e mi alleno tanto, perchè non ottengo risultati?

Argomento della 251° puntata - 14-06-2016:

Col caldo che aumenta e l’estate alle porte i dramma di chi non riesce a dimagrire si fa sentire sempre di più, con anche maggior vigore da parte di chi ha deciso di abbinare all’allenamento una dieta, ma non intravede risultati. Come mai ci si allena senza riuscire nell’intento?

Le cause possono essere tante, è probabile che si esegua sempre lo stesso tipo di allenamento, che la durata sia tanta ma l’intensità molto bassa: il nostro organismo si adatta e consuma meno. Idem se l’alimentazione inizia ad essere troppo carente, oltre al calo del metabolismo potrebbe esserci una carenza proteica. In entrambi i casi la massa muscolare è fortemente compromessa, e il catabolismo un rischio sempre presente.

Interminabili sessioni cardio accompagnate da insalata scondita rendono l’aspetto sciupato e ipotonico, l’esatto contrario di quello che vogliamo ottenere, le strutture muscolari e il corpo vanno nutriti, e dopo averli nutriti bene occorre far salire di giri il nostro motore.

Modifichiamo l’allenamento, inseriamo parti di lavoro con i pesi e variamo l’intensità di quello cardio. L’alimentazione deve essere bilanciata, non da fame. Occorre mangiare meglio, non mangiare meno. Occorrerà un po’ di tempo per invertire la rotta, e nei primi messi potremmo purtroppo rischiare di ingrassare un po’ a causa di un metabolismo ormai troppo impigrito, ma nel medio periodo i risultati sperati torneranno a farsi vedere.