La migliore attività per dimagrire è…

Argomento della 208° puntata - 16-06-2015:

Siamo sempre alla ricerca dell’attività migliore per il dimagrimento, del resto la stragrande maggioranza delle persone vorrebbe perdere peso, ma non avendo troppa voglia di dedicarsi ad un allenamento costante è sempre alla ricerca di qualche trucco, di una strategia, o degli esercizi migliori per poterlo ottenere. Vi invito a fare un piccolo esperimento, aprite la pagina di ricerca di Google e iniziate a digitare “come” e poi lasciate uno spazio. Quasi sicuramente il suggeritore automatico del motore di ricerca, che tiene evidentemente conto delle ricerche più frequenti che vengono svolte, vi suggerirà “come dimagrire“. Questo vi da la misura di quanto spesso le persone facciano una simile richiesta.

Altre volte ci siamo soffermati a parlare del dimagrimento, e spesso abbiamo segnalato che in realtà è uno degli obiettivi più semplici da raggiungere, ma malgrado questo siamo sempre alla ricerca di un metodo alternativo che possa soprattutto farci raggiungere il risultato alla svelta.

Ecco perchè siamo attratti dall’idea che possa nascere ogni 3 mesi una nuova attività, o che qualche studio possa certificare che ne esista una migliore delle altre per il nostro scopo. Meglio andare a correre? Meglio allenarsi con i pesi? No, forse è meglio con i metodi ad alta intensità. E se provassimo col crossfit? O magari con la zumba o col funzionale, e perchè no… un po’ di Pilates se siamo più stanchi.

Ma alla fine chi ha ragione? Qual è l’attività migliore per dimagrire? Questa frenetica (e quasi ossessiva) richiesta, al momento ha garantito solo il lavoro degli addetti al marketing, spesso loro stessi in sovrappeso, pronti a sfornare nuove denominazioni o fantomatiche formule per bruciare i grassi.

Ebbene l’unica vera attività capace di farvi dimagrire è quella che maggiormente vi diverte, poichè soprattutto nella fase iniziale riuscire ad essere costanti è assai complesso. I risultati purtroppo non sono mai immediati e stupefacenti, e il rischio di abbandonare è elevato. Non solo, ad ogni nuovo fallimento nel tentativo di dimagrire sarà sempre più difficile farne seguire un altro.

Invece di impazzire quindi alla ricerca della migliore attività per dimagrire, iniziate a domandarvi quale attività vi divertirebbe maggiormente. Non importa quante calorie vi garantisce di perdere, deve garantirvi semmai di perdere la “cognizione del tempo”, ossia appagarvi con la sua pratica, senza contare annoiatamente il numero di ripetizioni svolte, i km percorsi o il tempo che vi resta prima di andare in doccia. L’attività che vi fa divertire di più è anche quella capace di farvi dimagrire.