I 4 errori che gli uomini commettono in palestra

Argomento della 278° puntata - 21-02-2017:

Qualche settimana fa abbiamo parlato degli errori tipici delle donne in palestra, vediamo ora gli errori più frequenti presso il pubblico maschile.

# 1 – Troppo peso poche ripetizioni, molti uomini sono ossessionati dal dover dimostrare agli altri quanto peso sono in grado di gestire in allenamento. Poco importa se poi gli esercizi vengono svolti in malo modo, esponendo perfino a seri rischi muscolari e articolari, ignorando l’importanza di eseguire un buon numero di ripetizioni, compromettono ogni possibile risultato solo alla ricerca di un ipotetico altrui compiacimento. Non è un caso che quando qualcuno afferma “vado in palestra” subito gli si chieda “quanto sollevi sulla panca?”.

# 2 – Gli integratori talismano, ancor prima di concludere il primo mese dall’iscrizione in palestra, molti uomini sono alla ricerca di un integratore alimentare che viene usato come un talismano. Gli integratori vengono ammantati di poteri di cui non dispongono, in fin dei conti non contengono nulla di differente rispetto al comune cibo, e si ritiene che possano rappresentare il vero segreto per raggiungere dei risultati. E infatti nessun risultato viene poi davvero ottenuto.

# 3 – Ossessione per i pettorali e scarso allenamento delle gambe, così come il versante femminile sembra preoccupato solo di sollecitare gambe e glutei, molti uomini ritengono utile allenare solo pettorali, braccia e addominali. Le poche volte in cui il risultato giunge si creano fisici degni di una caricatura, fortemente sproporzionati fra parte superiore e inferiore del corpo, inutile poi ribadire che estenuanti sessioni di lavoro sugli addominali non portano assolutamente a nulla.

# 4 – Troppo permalosi, quasi mai accettano che gli venga corretto un esercizio, e non solo da eventuali altri utenti della palestra, con i quali vivono un senso di rivalità costante, ma dopo qualche settimana di anzianità sembrano provare fastidio anche quando è l’istruttore a correggere qualcosa. Anche perchè, quasi sempre, una corretta esecuzione implica una diminuzione del peso, e qui si torna al problema di partenza!