E tu di che fitness sei?

Argomento della 259° puntata - 11-10-2016:

Una interessante ricerca è stata condotta recentemente dall’università politecnica delle Marche che, attraverso l’analisi di oltre mille soggetti rappresentanti il campione, ha tracciato una sorta di profilo relativo alle differenti tipologie di utenti fitness in ragione della loro presenza e rapporto con il mondo social. Il risultato, rilanciato dal portale fitnesstrend.com, descrive fondamentalmente 5 differenti tipologie:

I tonici
I “tonici” sono quelli che frequentano i centri sportivi soprattutto con l’intenzione di mantenere ipertrofiche e tornite le masse muscolari. Rappresentano il gruppo più assiduo e regolare per quanto riguarda la frequenza degli allenamenti. In molti casi svolgono anche altri tipi di attività fisica, sono attenti al cibo e alla linea, spesso si avvalgono di app specifiche per l’allenamento e in prevalenza hanno una età al di sotto dei 35 anni.

Gli armonici
Rappresentano circa il 15% del campione preso in esame e hanno una età compresa fra 26 e 45 anni, sebbene siano spesso presenti anche individui ben più adulti. Frequentano in modo regolare la palestra, ma con un atteggiamento più disteso e rilassato, l’obiettivo principale infatti non è solo quello di migliorare l’aspetto corporeo ma anche lo stato mentale. In altri termini si allenano per stare bene nel modo più esteso possibile senza subire regole troppo ferree e stressanti che mal si conciliano con l’equilibrio emotivo. Sono molto assidui e preferiscono discipline di gruppo ma anche la sala attrezzi con un interessante sguardo rivolto alle attività cardio. Si allenano in modo più disteso e quindi non adottano generalmente app specifiche.

Gli irresponsabili
Si rivolgono alla palestra come se fosse il luogo di espiazione dei peccati di gola, e individuano nell’allenamento anche un modo per tenere a freno i sensi di colpa. Sono molto incostanti nella pratica sportiva, hanno una età compresa fra i 36 e i 55 anni e (come prevedibile) sono anche tra i meno appagati. Spesso preferiscono avvalersi del fai da te e sono perfino infastiditi da eventuali pressioni del personale tecnico. Non si staccano facilmente dalle app, che anzi rappresentano un consolatorio strumento di misura.

I socializzatori
Per loro il concetto di club è perfetto, amano trascorrere il tempo in palestra soprattutto con l’obiettivo di divertirsi, fare conoscenze e stare in compagnia. La fascia di età in cui sono maggiormente rappresentati è compresa fra i 46 e i 55 anni, sono molto fidelizzati e volentieri seguono le vicende del fitness center anche attraverso i social network.

I risolutori
Costituiscono poco meno del 10%, del campione e per loro il centro fitness è soprattutto un luogo terapeutico la cui frequentazione può prevenire o riabilitare eventuali problemi fisici. Raramente praticano attività al di fuori del centro sportivo, sono mediamente fidelizzati e amano attività acquatiche e di gruppo non disdegnando la presenza di zone di relax. Hanno una età vicina ai 50 anni e non sono amanti delle interazioni digitali.