E’ Natale… regalatevi una tartaruga!

Argomento della 183° puntata - 23-12-2014:

Per le prossime due settimane sarà difficile parlare di attività fisica e corretta alimentazione, due delle principali festività incombono e proprio il cibo diviene un collante naturale anche per i rapporti sociali. Poichè noi ci occupiamo di fitness e non di esasperazioni legate alla performance sportiva, possiamo affermare senza timore di smentita che anche la convivialità intorno alla tavola è in qualche modo una forma di fitness, lo è tutto quello che ci porta ad una condizione di benessere non solo fisico ma anche di ordine emotivo. Operare delle restrizioni alimentari in questo periodo dell’anno sarebbe un’inutile sofferenza che non porta alcun vantaggio su chi non se ne è curato sino ad oggi, e non rischia per contro di compromettere la forma fisica di chi tutto l’anno si cimenta regolarmente negli allenamenti e in una alimentazione curata.

Lo abbiamo già detto altre volte, lo ribadiamo anche questa volta, non si ingrassa da Natale a Capodanno ma da Capodanno a Natale. In un momento in cui anche lo scambio di regali diviene protagonista, mi permetto un suggerimento, un regalo ambito da molti ma che ciascuno può regalare soprattutto a se stesso: regalatevi una tartaruga. E’ evidente che mi permetto questa battuta non con riferimento all’animale, ma ad una parte addominale più performante. Ricordiamoci che la riduzione del grasso addominale non ha soltanto dei vantaggi estetici, ma porta con se tutta una serie di ripercussioni per la nostra salute e fisica oltre a determinare (inutile negarlo) un miglioramento anche sul piano della sicurezza in se stessi e nella propria fisicità.

Qualcuno potrà permettersi tale regalo già da quest’anno, per tutti gli altri spero che questa piccola provocazione possa spronarli a fare del loro meglio per giungere in una forma migliore nel corso del prossimo anno.