Capodanno: non fermatevi ai buoni propositi

Argomento della 184° puntata - 30-12-2014:

Ci siamo anche quest’anno, tutti pronti a festeggiare l’arrivo del 2015 con la fatidica frase anno nuovo vita nuova, poi i giorni passano e la vita ogni anno risulta solo più larga. Lo abbiamo già detto la scorsa settimana non è questo il momenti di tediare nessuno inducendolo a sciocche restrizioni alimentari, nè si può pensare di trasformarsi in novelli sportivi con uno schioccare di dita.
Ma anche a Capodanno è possibile fare delle scelte maggiormente oculate che non pregiudichino il piacere della festa ma neppure la propria forma. La scelta del menù da concedersi per fine anno potrebbe essere certamente un po’ più attenta, o perlomeno si potrebbe evitare di lasciarsi andare a inutili bis talvolta sostenuti solo perchè presi da un clima goliardico.

Non amo dare dei consigli troppo banali come quelli che già altri veri o sedicenti esperti cercheranno di elargire, ma di sicuro se proprio un’abbuffata ce la si vuole concedere non vi è poi ragione di replicare anche i giorni seguenti.
Se state davvero pensando di cambiare la vostra vita, che si tratti in senso generale o in senso metaforico, non è mai troppo presto per cominciare, e se proprio volete farlo a partire dal primo di gennaio, io vi aspetto per andare a correre, lo farò alle 10.00 del mattino come ogni anno chi vuole virtualmente unirsi in questa giornata può farlo scaricando semplicemente una applicazione per smartphone, io uso sports-tracker e attendo di ricevere il risultato della vostra performance.