Buone vacanze… con un occhio al fitness!

Argomento della 300° puntata - 25-07-2017:

Anche quest’anno siamo giunti alla fine, al momento dei saluti per permettere a tutti di staccare la spina e godersi il meritato relax.

Di consigli ne abbiamo forniti, o almeno ci abbiamo provato, e se non siamo riusciti a migliorare il corpo di ciascun ascoltatore, speriamo almeno di aver strappato qualche sorriso.

Coincidenza per altro vuole che oggi sia la puntata numero 300, tante ne sono trascorse dal primo collegamento del novembre 2010.

Di sicuro oggi non possiamo dare consigli su come migliorare o cominciare una attività fisica, ma occorre certamente consigliare a chi è stato particolarmente rigido nel corso dell’anno, non lasciandosi scappare occasione per allenarsi e stare attento alla propria alimentazione, che staccare un attimo non può che far bene sia al corpo che per allentare le tensioni emotive. Tensioni che non deve far ricadere su chi gli sta vicino, perchè talvolta i nostri amici sportivi non mancano di punzecchiare oltre il dovuto chi gli sta intorno. Godete dei vostri risultati senza tediare gli altri.

Approfittiamo del periodo di vacanza non per stressarci e stressare chi sta con noi alla ricerca ossessiva di una palestra nella quale allenarci, ma individuiamo i benefici derivanti anche dal provare attività nuove, non mancano le occasioni tanto per chi andrà al mare che per quelli che raggiungeranno la montagna.

Nuotate, escursioni, uscite in MTB e tanto altro ancora sono un ottimo sistema per recuperare restando attivi e magari per subire il fascino di attività nuove che potremmo valutare di proseguire anche tornando a casa.

Attenzione soltanto a praticare attività in sicurezza, soprattutto se ci si trova al mare, il rischio derivante dal un colpo di calore è particolarmente elevato quando ci lasciamo prendere la mano dal divertimento di una partita a beach volley o altre attività coinvolgenti. Non daremo consigli alla “studio aperto” dicendo di bere ed evitare le ore più calde, ma semplicemente di non esagerare.

I sedentari che pensano di togliersi di dosso mesi di “polvere e ruggine” riscoprendosi valorosi scalatori o nuotatori sono quelli che rischiano di più, non è assolutamente il caso di lasciarsi prendere dall’entusiasmo in questo periodo, ma può essere invece l’occasione buona per riprendere a muoversi con la promessa di non tornare sul divano al rientro dalle vacanze.

Infine, come ogni anno, anche quest’anno chi lo desidera può scaricare in modo gratuito un e-book che raccoglie tutti i testi e i video delle puntate andate in onda, e magari potrà dedicarsi alla lettura mentre è sotto l’ombrellone. L’e-book lo si può leggere anche da qualsiasi cellulare, tutte le info per scaricarlo sono sul sito www.risvegliomuscolare.it