Basta scuse per non allenarsi

Argomento della 132° puntata - 22-10-2013:

Molte delle persone che non si allenano hanno sempre una scusa pronta per non fare attivita’ fisica. Le scuse sono le piu’ disparate, ma di sicuro quelle piu’ frequenti sono “non ho tempo” e “costa troppo”.
Questi alibi non solo sono tra i piu’ frequenti, ma anche i piu’ gravi e pericolosi.

Innanzitutto perche’ il tempo dedicato ad allenarsi e’ tempo che dedichiamo a noi stessi, tempo per prendersi cura della cosa piu’ importante che abbiamo: il nostro corpo, il cui valore e’ inestimabile. Prevenire una quantita’ sterminata di problemi e patologie che, quand’anche non dovessero portare a gravi conseguenze, farebbero perdere molto piu’ tempo e denaro andando in giro per visite e accertamenti.

Chi e’convinto di non aver tempo e’ anche la preda preferita di chi in estate provera’ a vendergli il rimedio dell’ultimo minuto, che naturalmente e’ un rimedio tanto costoso quanto inefficace.
Tagliare in termini di attivita’ fisica equivale a tagliare sulla propria salute presente e futura.
La scusa del costo non regge, si puo’ fare attivita’ anche con un paio di scarpe da ginnastica, poi chi recita questo mantra non risparmia sull’acquisto dell’ultimo cellulare, e trova tempo e i soldi per rifarsi il gel alle unghie, per giocare al fantacalcio o per guardare le pay-tv… per poi lamentarsi ad ogni estate di non riuscire a dimagrire.