Avere successo sul lavoro grazie al wellness

Argomento della 207° puntata - 9-06-2015:

Il wellness, e quindi la cura di se stessi, non sono elementi utili solo per ottenere una condizione di ottimale efficienza fisica, ma divengono elementi determinanti anche per chi desidera raggiungere una condizione di vertice in ambito lavorativo, soprattutto per chi vuole avere un ruolo di leader o aspira a diventare un imprenditore di successo.

Secondo quanto riportato anche su personalbranding.it se puoi rispondere affermativamente a una di queste situazioni :

– Mangi cose che normalmente eviteresti solo perché ti viene comodo?
– Al mattino ti svegli il più delle volte con la sensazione di avere ancora bisogno di dormire?
– Ti ritrovi a saltare la palestra perché così puoi sfoltire le email arretrate?

Significa che stai perdendo la possibilità di ottimizzare i tuoi risultati, con un declino anche sul piano professionale e lavorativo.

A tal proposito è interessante riportare quello che afferma la vicepresidente del Worldwide Partner Marketing, e ripreso sempre all’interno del sito sopra citato ” Il fitness non è solo una cosa che faccio per stare in forma, fa parte della mia immagine. Le migliori idee mi vengono mentre mi alleno e ascolto la musica. Tutti sanno che vado in palestra ogni giorno al mattino presto, faccio un po’ di pesi e magari qualche vasca in piscina. Mettere la salute tra le mie priorità mi aiuta a distinguermi e al tempo stesso mi dà l’energia e la forza di volontà che mi servono per lavorare nel frenetico mondo dell’high tech! Allenare la mente e il corpo mi avvantaggia notevolmente sul lavoro e fa salire alle stelle la mia sicurezza in me stessa.”

Ecco invito tutti a concentrarsi su queste affermazioni, poichè una delle scuse più frequenti per non praticare attività fisica è che si ha poco tempo a causa del lavoro, sarebbe il caso di chiedersi se è il lavoro a causare la mancanza di tempo, o se invece è la carenza di attività fisica a renderci meno produttivi ed efficienti.