Allenamento e sindrome di Highlander

Argomento della 349° puntata - 06 nov 2018:

Dopo i 40 anni in molti credono di poter riportare indietro l’orologio biologico con allenamenti esasperati per durata e intensità, accesi da una folle competizione con chi ha ne 20 di meno o col ricordo di sé stessi 20 anni prima.

Il rischio di strafare è dietro l’angolo, il tempo non si può portare indietro e l’eccesso di esercizio fisico, tanto più su soggetti mai allenati, non fa che aggravare la situazione in termini di potenziali rischi articolari, muscolari e non solo.

Ogni età ha i suoi vantaggi, non significa che a 40 o a 50 anni si sia vecchi, ma che occorre considerare i fisiologici processi cui non ci si può sottrarre, primo fra tutti quello ormonale e il decadimento delle strutture muscolari (tanto più grave quanto più a lungo si è restati sul divano).

Il discorso è molto differente per chi ha iniziato a salvaguardare se stesso fin da ragazzino, non è un caso che si vedano persone di ben oltre 50 anni con un fisico invidiabile. Sebbene molto spesso dietro ci sia un’ottima genetica, altrettanto vero vi è stata una grande lungimiranza e passione nel cominciare ad allenarsi fin da giovanissimi.

Questo non significa che dopo una certa età tutto sia ormai perduto e irrecuperabile, la scienza ci dimostra come possano esserci miglioramenti anche su sedentari che abbiano cominciato ad allenarsi dopo i 70 anni, il tutto risiede in cosa davvero ci si aspetta dal proprio corpo.

A proposito di aspettative non meno marginale è che una volta si puntava a raggiungere modelli reali, adesso i modelli cui si aspira sono ideali e irraggiungibili, molto spesso infatti le foto di personaggi più o meno famosi sono frutto del fotoritocco, e pongono quindi uomini e donne in competizione con modelli estetici inesistenti.

Il consiglio per chi è ancora distante dai 40 anni è di cominciare prima possibile, perché a 20 anni si ha il fisico che ci è capitato, a 40 quello che ci si è meritati; agli altri occorre ricordare che sebbene si sia ancora fermi all’apericena a al giacchetto di jeans, questo non li trasforma in giovani adolescenti, ma in adulti immaturi. Come diceva qualcuno a 40anni in discoteca sei figo solo se la discoteca è la tua.