pierluigi de pascalis - personal trainer  
Home Page Libri pubblicati    
Curriculum Elenco degli articoli  
Rubrica radiofonica  
blog
facebook  Linkedin  Twitter  video su vimeo  Youtube
 


      Brevetto
Contenitore per alimenti a comparti separati

-Translate-

Modello di utilità depositato presso l'ufficio italiano marchi e brevetti il 14 aprile 2010

Domanda: BO2010U000038

Sintesi delle caratteristiche del prodotto
L’invenzione proposta si concretizza in un contenitore per alimenti liquidi in apposito materiale cartonato, con la presenza di setti divisori in posizione orizzontale o verticale, in grado di separare il suo interno in più parti (generalmente, ma non necessariamente, 2 parti uguali), alle quali accedere separatamente mediante apposite aperture o il taglio di una linguetta. Tale applicazione permette il confezionamento di maggiori quantitativi di prodotto alimentare, ma consente l’accesso all’alimento in tempi differenti, preservando freschezza e proprietà organolettiche della quota non utilizzata. Inoltre si eviterà l’accesso dell’aria ed il conseguente processo di deperimento.

Descrizione Estesa

Nome del prodotto: Contenitore per alimenti a comparti separati.

Finalità e caratteristiche: L’obiettivo del prodotto di seguito descritto è consentire la fruizione di bevande ed alimenti in forma liquida (es.: latte, succhi di frutta, ecc.), preservando la freschezza della quota non utilizzata. L’innovazione di seguito descritta è applicabile ai comuni contenitori in TetraPak®, materiale cartonato, o materiale analogo.
Si concretizza attraverso l’applicazione di una lamina intermedia che divide in senso longitudinale o trasversale, e in due parti uguali, ciascun contenitore. Il materiale impiegato per la realizzazione della lamina è il medesimo del contenitore stesso.
E’ possibile ottenere la divisione in due parti uguali attraverso differenti procedure, da valutare in virtù delle caratteristiche finali del packaging. A seguito di tale modifica sarà possibile accedere alle distinte frazioni del box in modo indipendente.
In questo modo si concretizza il consueto vantaggio di acquistare una singola confezione di dimensioni maggiori, ma permettendo di preservare la freschezza e le virtù organolettiche della quota di alimento non utilizzata. La procedura determina un risparmio in termini di materiale di circa l’80% rispetto a quello necessario per realizzare 2 box distinti, ed aventi una capacità totale analoga ad una confezione di dimensioni maggiori.
Pertanto è possibile per l’azienda produttrice contenere i costi di confezionamento rendendoli prossimi a quelli previsti per una confezione classica, evitando al consumatore finale di ritrovarsi con parte del prodotto acquistato non più utilizzabile.
Note e varianti: Il packaging descritto può essere realizzato in numerose varianti, sia riguardo la procedura tecnica di produzione, sia in merito alle vie d’accesso al prodotto. In via esemplificativa, ma non esaustiva, sono indicate 3 procedure di produzione:

1) per applicazione di un setto interno alla confezione, con apertura mediante tappi a vite o taglio delle linguette;

2) mediante unione longitudinale di 2 box di dimensioni ridotte;

3)mediante unione trasversale di 2 box di dimensioni ridotte.

Contatti per info tecniche e commerciali.

 

    Ulteriori informazioni
Altri progetti e attività

Libri:

A scuola di fitnessA scuola di fitness. Ed. Calzetti Mariucci
4a edizione - 2014
( Elenco dei libri pubblicati)


Personal Trainer
Personal trainer: come sceglierlo, come diventarlo. Ed. Calzetti Mariucci
2a ed. - 2a ristampa Dicembre 2016
( Elenco dei libri pubblicati)


Vigoressia
Vigoressia - quando il fitness diventa ossessione. Ed. Pensiero Scientifico
Giugno 2013
( Elenco dei libri pubblicati)


Brevetti:


Modello di utilità di contenitore per alimentiCoideatore di un contenitore per alimenti liquidi che impedisce l'avaria dell'alimento non utilizzato.
( info)


Modello di utilità dischi per bilancieri con volano internoIdeatore dei dischi per manubri e bilancieri con volano asimmetrico interno.
( info)


Modello di utilità contro errori nelle emotrasfusioniIdeatore del supporto per sacca e ago cannula con ghiera girevole contro errori nelle emotrasfusioni.
( info)


Software:

Software Trainer ProgramSviluppo di un software per la valutazione antropometrica e funzionale di soggetti attivi e sedentari ( info).



Autore degli editoriali di NonSoloFitness. Di seguito gli ultimi pubblicati:


 email: pierluigi@depascalis.net  mobile: +39 339.47.09.234  fax: 06.23.32.84.99 -  Autore: Pierluigi De Pascalis